Visita Daunia rurale | Torremaggiore
17893
localita-template-default,single,single-localita,postid-17893,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive

Torremaggiore

Torremaggiore

Sorta attorno a un monastero benedettino del secolo XI, Torremaggiore passò prima ai Templari per poi diventare feudo della grande famiglia dei de Sangro. La città venne distrutta da due violenti terremoti nel 1627 e nel 1688. Torremaggiore ospitò nel suo territorio l’imperatore Federico II a Castelfiorentino. E’ qui che lo “Stupor Mundi” dettò il suo testamento universale, dal valore inestimabile sul piano giuridico, storico e civile.

 

DA VEDERE

Castello Ducale

Il Castello Ducale, edificato nel XII secolo e caratterizzato da sei torri angolari di forma cilindrica, ha subito numerosi rifacimenti nel corso dei secoli e conserva al suo interno numerose sale con affreschi di scuola napoletana; oggi ospita il Museo Civico ed è stato dichiarato Monumento Nazionale. Il Castello diede i natali al principe Raimondo Maria de Sangro.

Santa Maria della Fontana

Il Santuario di Maria Santissima Della Fontana fu costruito dai de Sangro nel 1525. Fu riedificata dopo il terremo del 1627 e poi restaurata tra il XIX e XX secolo. Conserva dell’originaria struttura solo il corpo di fabbrica, la sagrestia e l’affresco della “Madonna con Bambino”.

Madonna di Loreto

La Chiesa della Madonna di Loreto fu edificata nel XVI secolo da immigrati greco-albanesi. Sorge di fronte la Porta degli Zingari (o Arco Borrelli) e fu distrutta dal sisma del 1627 e poi ricostruita nel 1771 a spese della famiglia Manuppelli. All’interno si venera l’icona bizantina della “Beata Vergine Odigitria”. La chiesa fu visitata anche da San Giuseppe Moscati.

Chiesa Matrice di San Nicola

La Chiesa Matrice di San Nicola fu eretta in stile gotico-pugliese nel XIII secolo da profughi di Fiorentino. L’interno a tre navate conserva un pregevole coro ligneo, un dossale intagliato del XVII secolo con il simulacro di San Nicola.

Area Archeologica di Castel Fiorentino

A circa 10 km da Torremaggiore sorge l’Area Archeologica di Castel Fiorentino, una florida città eretta nell’XI secolo e distrutta nel 1225 durante una feroce guerra tra il Papa e gli Svevi. Oggi possiamo ammirare i resti di alcune domus bizantine e ciò che rimane della Cattedrale di San Michele Arcangelo (era sede vescovile). La località di Fiorentino è nota come ultimo soggiorno di Federico II, che qui si spense il 13 dicembre 1250.

Castello di Dragonara

Fondato tra l’anno 1018 e l’anno 1024, Dragonara è una delle “città di frontiera” volute nell’XI secolo dagli imperatori Bizantini per consolidare i loro possedimenti in Italia meridionale minacciati dai Longobardi a Nord e dai saraceni a Sud.

 

APPUNTAMENTI

Madonna della Fontana

La Festa di Maria Santissima della Fontana si tiene il martedì e il mercoledì dopo la Pasqua. E’ preceduta dalla benedizione degli autoveicoli e degli autocarri il lunedì di Pasquetta. Lungo i percorsi processionali del simulacro della Vergine si fanno esplodere caratteristiche batterie pirotecniche.

Giugno

San Sabino

Il Santo patrono di Torremaggiore è San Sabino, vescovo di Canosa di Puglia dal 541 d. C., che si festeggia dal primo sabato di giugno al martedì successivo. Dal 1834, contestualmente alla Festa patronale, va in scena anche la “Fiera di San Sabino” dedicata all’agricoltura, all’artigianato e alle merci varie.

Corteo Storico di Fiorentino e Federico II”

Ogni anno si svolge il “Corteo Storico di Fiorentino e Federico II”, una manifestazione folkloristica e celebrativa che rievoca gli eventi della fondazione di Torremaggiore ad opera dei profughi provenienti da Fiorentino nella seconda metà del secolo XIII. L’evento prevede anche la “Festa del Palio” conteso da quattro contrade: Codacchio-San Nicola, Santa Maria dell’Arco, Santa Maria della Strada e Torrevecchia.

 

CONTATTI

Comune: www.comune.torremaggiore.fg.it
Piazza della Repubblica – 71017
tel. 0882.391111 – 0882.383468

 

Parco Archeologico di Castel Fiorentino:
Sito localizzato a 9 km dall’abitato di Torremaggiore
te. 0882.391114 – 0882.391781

 

Museo Civico “G. Negri”:
c/o Castello Ducale de Sangro
Via Luigi Rossi
tel. 0882.391114
Note: Aperto su prenotazione

 

Pro Loco Torremaggiore:
Via Gen. Dalla Chiesa, 1/a
tel. 0882.381603